02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Affari&finanza

Non solo città d’arte: tra le mete arrivano i presidi di Slow Food ... Non solo sulle città d’arte si nutre il business delle escursioni di Giulio Schenone. Molto più laicamente, infatti, l’agente marittimo ha appena siglato un accordo con Slow Food per la gestione di escursioni, sempre riservate ai croceristi, nei presidi dell’emblema del buon gusto. Da ogni scalo, cioè, partirà un’escursione guidata sul tema dello “Slow food”, alla ricerca della tradizione e di quei prodotti che dall’Italia vengono ormai esportati in tutto il mondo. Così da Napoli si potrà andare a scoprire come nasce e dove si produce la mozzarella di bufala, o da Genova e Savona si potrà assistere al rito del pesto fatto nel mortaio, finendo poi per assaggiarlo direttamente sul posto. Schenone ha coinvolto alcuni referenti della realtà creata da Carlo Petrini. E già si prepara per la stagione estiva.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020