02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Viaggi

Distinti salumi, è Slow food style ... Cagli, a pochi chilometri da Gubbio e Urbino, sull’Appennino marchigiano, diventa da venerdì 30 aprile a domenica 2 maggio la capitale della norcineria italiana con la manifestazione “Distinti Salumi”, sesta rassegna nazionale del salume, firmata da Slow Food. Non è un caso che sia stata scelta Cagli per questo festival: la cittadina, che vanta numerosi monumenti medioevali e rinascimentali, è il crocevia di una tradizione norcina che viene non solo dalle Marche, ma anche dalle vicine Toscana e Umbria. Il programma è ricchissimo, sono previsti incontri, degustazioni, vendita delle specialità, cene a tema, corsi di cucina con famosi chef e laboratori del gusto. All’insegna di “buono, pulito e giusto”, espressione lanciata da Slow Food, il centro storico cittadino sarà insomma palcoscenico per la valorizzazione delle produzioni norcine tradizionali e per il rilancio degli antichi metodi di preparazione. I luoghi che ospiteranno gli appuntamenti sono i Cortili del Sale, Piazza del Sale, il Chiostro della Chiesa di San Francesco. Verranno proposti nelle degustazioni anche accostamenti inediti ai salumi: champagne, sigari cubani e distillati di frutta.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli