02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Viaggi

La bottiglia ... Fiano, il nettare dorato di Avellino... Da Summonte un Fiano di nordica silhouette. Ciro Picariello è salito da tempo alla ribalta della Campania vinicola: la ricerca della massima territorialità, l’utilizzo di soli vitigni autoctoni e il rispetto dell’uva, sia in vigna che in cantina, ne fanno ormai un produttore conosciuto e apprezzato. Protagonista è il Fiano di Avellino che, nella versione 2008, è un nettare dorato che stordisce l’olfatto con un intrigante mix vegetale di tarassaco, prezzemolo, mentuccia e margherita. Non manca la componente fruttata di kiwi e pera che ritroviamo al sorso, saporito, lungo e “pericolosamente” facile. Un vino capace di rendere unico anche un semplice spaghetto alle vongole.

Azienda Agricola Ciro Picariello

Via Marroni - Contrada da Acqua della Festa

Summonte (Avellino)

Tel 0825-702516

www.ciropicariello.com

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli