02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica

Fiat: la curiosità - Il mio rimpianto si chiama Barolo ... Il gruppo Ifil ha avuto soddisfazioni dal settore alimentare ed in particolare dagli investimenti che riguardano le acque minerali, ma avrebbe anche voluto puntare di più sul vino di qualità. Il presidente Umberto Agnelli, infatti, ha confessato di essersi pentito di avere creduto fino in fondo alle potenzialità di quel prodotto, come ha spiegato agli azionisti. “Ho un solo rimpianto – ha detto il presidente di Ifil – ed è quello di non aver seguito con attenzione chi mi suggeriva di comprare vino, di comprare in particolare Barolo, avremmo guadagnato moltissimo”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli