02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica

Oscar del Vino a Trebbiano Valentini e Ornellaia ... Sono 15 gli Oscar del Vino, assegnati ieri sera a Roma nella settima edizione dell'appuntamento ideato da Franco Maria Ricci che tradizionalmente unisce il mondo dello spettacolo e quello di Bacco. I premi sono stati sono stati consegnati a produttori di vino che hanno raccolto i maggiori consensi tra i lettori della guida di cultura enologica Duemilavini, della rivista Bibenda, e dai navigatori del sito www.bibenda.it. Un premio speciale della giuria è stato assegnato a Giacomo Tachis, "primo artefice del rinnovamento dell'enologia italiana". Ecco l'elenco vincitori dei principali premi: Miglior vino bianco: Oscar ex-aequo a: Trebbiano d'Abruzzo 2001 - Valentini - Loreto Aprutino (Pescara); Bianco Breg 2000 - Josko Gravner - Oslavia (Gorizia). Miglior Vino Rosso: Oscar a Bolgheri Superiore Ornellaia 2001 - Tenuta dell'Ornellaia - Bolgheri (Livorno). Miglior vino rosato: Oscar a Five Roses 60° Anno 2003 - Leone de Castris Salice Talentino (Lecce). Miglior vino spumante: Oscar a Trento Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 1995 - Ferrari Trento. Miglior vino dolce: Oscar a Marsala 1939 - Florio - Marsala (Trapani). Miglior Vino Straniero: Oscar a Champagne Substance Jacques Selosse Champagne (Francia). Miglior Rapporto Qualità-Prezzo: Oscar a Nero d'Avola 2003 - Morgante - Grotte (Agrigento). Miglior Produttore: Oscar a Roberto Voerzio - La Morra (Cuneo). Migliore azienda: Oscar a Felsina - Castelnuovo Berardenga (Siena). Migliore Enologo: Oscar a Guido Rivella - Enologo Gaja - Barbaresco (Cuneo).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli