02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica

“La prima volta dal 1563 qui a Trento è già record” ... Marcello Lunelli, enologo delle Cantine Ferrari... “Era dai tempi del Concilio di Trento che non si vedeva una vendemmia ai primi di agosto”. Marcello Lunelli, l’enologo delle Cantine Ferrari, questa mattina sarà tra i filari delle campagne trentine per analizzare le prime uve Chardonnay.
Tutta colpa del caldo?
“Certo. Ma per fortuna non c’è stata un’accelerata brusca come avvenne nella torrida estate del 2003. Questa volta abbiamo avuto una stagione calda fin dall’inverno, senza nevicate, con temperature sopra la media di due o tre gradi anche in primavera che hanno anticipato la vendemmia di almeno una ventina di giorni”.
E’ un record?
“Nella storia della nostra cantina, fondata nel 1902, non c’è dubbio. Per trovare un’annata del genere dobbiamo tornare al 1563, l’ultimo anno del Concilio, quando la vendemmia cominciò il 31 luglio come provano alcuni documenti storici”.
La qualità ne risentirà?
“No, l’uva ha avuto tutto il tempo necessario per la maturazione. Già in maggio sapevamo che questa sarebbe stata un’annata unica, anche se nelle ultime settimane c’è stato un leggero rallentamento”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli