02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
PODIO SUPER TUSCAN

Masseto 2015, Solaia 2015 e Biserno 2015: un tris di Super Tuscan firmato “Wine Advocate”

I primi due nel gotha dei 100/100 Robert Parker, l’etichetta di Lodovico Antinori unico 98/100. Monica Larner a WineNews: “impossibile non premiarli”
100!00, BISERNO, BOLGHERI, MASSETO, MONICA LARNER, ROBERT PARKER, SOLAIA, SUPER TUSCAN, WINE ADVOCATE, Italia
Un tris d’assi sul podio di “Wine Advocate”

Il Masseto 2015 di Ornellaia, il Solaia 2015 di Antinori ed il Biserno 2015 di Lodovico Antinori: è un vero e proprio tris d’assi, o meglio di Super Tuscan, quello che rivelano gli ultimi assaggi del “Wine Advocate”, con i primi due che entrano nel “gotha” degli agognati 100/100 di Robert Parker, mentre l’etichetta di Lodovico Antinori è l’unico capace di arrampicarsi ai 98/100 nelle degustazioni firmate da Monica Larner.
“Sono vini simbolo dell’enologia italiana all’estero - ha spiegato a WineNews la corrispondente in Italia del “Wine Advocate” - ed hanno la capacità di esprimere al meglio la solarità dell’annata, la pienezza e l’esuberanza, sono già molto espressivi e molto toscani seppur giovanissimi, hanno dentro di sé ottimismo e succulenza, era impossibile non dargli i 100 punti. In passato - aggiunge Monica Larner - diverse annate di questi grandi vini avrebbero meritato il punteggio perfetto, stiamo parlando di produzioni di un livello altissimo”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli