02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Nazione / Giorno / Carlino

...Un rosso da scoprire... Italia terra di bordolesi. Non c’è solo la Bordeaux toscana (Bolgheri), ma anche il Veneto. Tre province, Vicenza, Padova e Verona sono la terra promessa per chi ama merlot, cabernet e relativi blend. La recentissima denominazione Arcole (sud-est veronese) propone rossi di bella personalità e la cantina Desmontà (in dialetto “sceso da cavallo”, qui Napoleone sbaragliò gli austriaci) di proprietà della famiglia Bixio, è portabandiera di un territorio tutto da scoprire. Emilio Bixio, che nasce come “bianchista” in quel di Soave, declina il merlot alla maniera veneta, cioè con lieve appassimento delle uve. Il vino piacione, morbidone per eccellenza, si fa così più asciutto e austero, senza perdere in frutto. Davvero straordinario il rapporto qualità/prezzo. Il poderoso Merlot riserva 2006, maturato 2 anni in grandi botti, sta sui 14 euro. Ma qui vogliamo segnalare l’igt Rinero Rosso , blend di merlot e cabernet, ripassato sulle vinacce merlottiane del Nero d’Arcole. Potenza di frutti di bosco al naso e suadenza di tannini setosi al gusto, per accompagnare pasta e fagioli, baccalà o polenta con soppressa e formaggio Monte veronese. In e-commerce sul sito a 10 euro. RINERO 2008, Desmontà

Info: www.istitutoenologico.it

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli