02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Nazione / Giorno / Carlino

Il brindisi si fa online … Nasce sul nostro sito la nuova boutique dei migliori vini … La virtualità rende tutto impersonale, astratto e distante? Se lo chiedete a Timothy O’Connell, uno dei tre soci fondatori nonché presidente della DesignWine.com, la risposta sarà “no”. La filosofia che sta dietro la sua boutique online di vini italiani, infatti, si basa sul concetto che esistono bottiglie adatte per ogni cliente, per ogni stagione, per ogni occasione, da cui la scelta di non limitarsi a vendere prodotti ma voler essere una sorta di giuda per un viaggio nel gusto e nelle sensazioni. “Uno dei nostri obiettivi è far conoscere quelle ‘perle rare’ che sono il frutto di tanto lavoro e tanta passione”, spiega quest’americano di 43 anni, originario di Chicago ma - diventato italiano per amore della moglie Letizia e dello Stivale, che vive a San Mauro Pascoli (Cesena). “Non ci accontentiamo di offrire solo marche e bottiglie conosciute - continua -. I nostri esperti visitano continuamente cantine alla ricerca di particolarità e qualità. Il cliente ha così la possibilità di scegliere il vitigno o l’area geografica, oltre che di basarsi sul proprio gusto personale”.
E se uno non ha le idee chiare o non è un intenditore? “Nessun problema, ci può scrivere e noi gli forniremo consigli - si affretta a spiegare -. Sul sito proponiamo anche piccoli test che aiutano a orientarsi: così ognuno trova le bottiglie più adatte per un regalo, per il proprio portafoglio, per una ricorrenza speciale o semplicemente per tutti i giorni”.

Nata appena sette mesi fa con la DesignWine, è di diffondere anche da noi l’e-commerce di vini. “Qui stenta a prendere piede - dice -, invece, in Paesi come il Regno Unito, i dati rivelano che gli acquisti online hanno raggiunto quelli al dettaglio. All’estero, tuttavia, i siti che commercializzano vino si appoggiano ormai a quelli dei giornali, per farsi un’idea basta spulciare il New York Times o il Sunday Times”. Un modello vincente, che mister O’Connell ha deciso di adottare anche per la sua azienda. “Da poco abbiamo stretto una partnership con Quotidiano.net per poter arrivare a un numero più ampio di persone. Il nostro obiettivo è riuscire a conquistare fette di mercato europeo, facendo conoscere la bontà e l’ampia gamma dei vini italiani, adatti a soddisfare ogni tipo di esigenze”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli