Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Petrini: “ai giovani non interessano i punteggi, ma la diversità che sa esprimere un vino”

A WineNews, dalla Slow Wine Fair organizzata da BolognaFiere con la direzione artistica di Slow Food, il pensiero del suo fondatore: Carlo Petrini

“Le pratiche virtuose generano una nuova sensibilità organolettica, e il futuro è lì. Chi ancora cerca la perfezione assoluta non capisce che il valore degli anni a venire sarà la diversità, espressa bene dalle nuove generazioni di vignaioli. La sostenibilità ambientale non è sufficiente, ci vuole il rispetto per i lavoratori”. A WineNews, il pensiero del fondatore di Slow Food Carlo Petrini, di fronte ad una vera e propria rivoluzione, figlia di quella transizione ecologica capace di regalare ai vignaioli la libertà di fare i vini che hanno sempre sognato, senza chimica e nel rispetto del lavoro, perché produrre vino è una forma d’arte, che tiene insieme etica ed estetica.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli