02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Sette / Corriere Della Sera

I vini della settimana


Marina Cvetic San Martino Rosso 2010 - Masciarelli

Un ottimo rosso, dal prezzo non terrificante e che si fa bere con una certa, pericolosa, facilità. Ce lo propone Marina Cvetic Masciarelli, alla quale suo marito Gianni, prematuramente scomparso, l’aveva dedicato. Ha colore rubino intenso e fitto, tipici profumi di amarena, anche in confettura, e sapore pieno, morbido, avvolgente e caldo. Da bere a 18° con classici arrosticini abruzzesi, ma anche con roast beef e pappardelle con sugo di cacciagione.


Piére Sauvignon 2012 - Vie de Romàns

Gianfranco Gallo è uno dei grandi maestri di vigna e di cantina in Friuli Venezia Giulia. Ha vigne in Isonzo, a Mariano, patria di Dino Zoff, ed è un vero specialista per il Sauvignon. Il suo Piére (“pietre” in friulano) è un vero mito. Ha colore oro verde, profumi molto varietali, di foglia di pomodoro, sambuco e pesca bianca, e sapore pieno e avvolgente. Servitelo a 8°, abbinandolo a risotto con asparagi, scampi crudi e frutti di mare in genere.


Nebbiolo d’alba 2008 - Flavio Roddolo

Immaginate un viticoltore delle Langhe, uno che vive in vigna e nella sua piccola cantina, e che produce non più di ventimila bottiglie l’anno da sei ettari di proprietà. Ecco, quello è Flavio Roddolo, artigiano barolista, che qui ci propone il suo vino più “piccolo”. È il Nobbiolo d’Alba del 2008, ha colore granata, profumi floreali e sapore piacevole ed equilibrato. Va bevuto a 16° abbinandolo a grigliate di carni rosse e manzo crudo all’albese.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli