02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Sette / Corriere Della Sera

Chissà che effetto avrebbe fatto a Beppe Fenoglio sapere
che le sue “Langhe crude”, quella terra “dove il cielo
s’attacca alla collina”, molti anni dopo le sue appassionate
descrizioni, avrebbero smesso d’essere suo personale e poetico patrimonio
per diventare patrimonio comune dell’Umanità. Sì perché
da una decina di giorni quel laborioso reticolo di viti, di fiumi che
paiono “rizzarsi in piedi”, di sotterranee cattedrali che hanno dato
vita allo spumante italiano è entrato nella lista dell’Unesco. Diecimila
ettari che coprono tre province (Cuneo, Asti e Alessandria) e
29 comuni, che vanno dalla Langa del Barolo al Castello di Grinzane
Cavour, dalle Colline del Barbare Barbaresco
alla zona di Nizza Monferrato e del
Barbera, da Canelli al Roero. Un piccolo mondo dove la mano dell’uomo si confonde
con quella della natura da scoprire ora,
magari in occasione dei tanti appuntamenti
che scandiscono l’estate. Come il Roero Music Fest (roeromusicfest.com), kermesse di musica jazz
che celebrerà la sua prima edizione a Santa Vittoria d’Alba dal 6 al
12 luglio. E Collisioni (collisioni.it), festival di letteratura e musica
(dove non manca una sezione dedicata al vino) che porterà a Barolo,
dal i8 al 21 luglio, intellettuali, musicisti, scrittori (tra gli ospiti
figurano Deep Purple, Neil Young, Francesco De Gregori, Jeffery
Deaver, Suzanne Vega, Ferzan Ozpetek, Dario Fo, Francesco Guccini,
Herta Mtiller). A Barolo d’obbligo una visita al WiMu, museo
del vino interattivo con degustazione (wimubarolo.it). Fermatevi a
cena all’Osteria dell’Arco nel cuore di Alba, per assaggiare i classici della cucina locale: carne cruda battuta al
coltello (presidio Slow Food), agnolotti del
plin, brasato al Barolo (boccondivinoslow.
it; 35 euro). Per la notte Amalia Cascina,
b&b di Monforte d’Alba nel cuore delle
Langhe in mezzo ai vigneti (cascinaamalia.
it; doppia da 120 euro).

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli