Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Tra la Siena del Medioevo e la Firenze del Rinascimento, la “grande bellezza” del Chianti Classico

Tra gli affreschi del Vasari, i paesaggi intatti e le colline vitate, un viaggio tra la storia ed il presente di uno dei territori più belli d’Italia

Tra gli affreschi del Vasari, i paesaggi intatti e le colline vitate, un viaggio tra la storia ed il presente di uno dei territori più belli d’Italia, nelle parole di Carlotta Gori e Giovanni Manetti (direttore e presidente del Consorzio Chianti Classico) e della guida di cantine come Castello di Brolio, Antinori, Principe Corsini, Badia a Coltibuono, Isole e Olena, Bibbiano, Cafaggio, Monteraponi, Brancaia, Fonterutoli, Rocca delle Macìe, Folonari, Cecchi, Castello di Volpaia e Castello di Ama.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli