02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
PRE FILLOSSERA

14 etichette ultracentenarie, da Bordeaux, Borgogna e non solo per una cena ... “pre fillossera”

Appuntamento ad Hong Kong, ad ottobre, con la serata firmata dal wine merchant The Fine Wine Experience

Una cena più unica che rara, in cui i protagonisti, più che nel piatto, saranno nel bicchiere: è la tavola esclusiva che l’importatore di Hong Kong The Fine Wine Experience sta “apparecchiando” per ottobre, con 14 vini del XIX secolo, al prezzo, per pochi, di 13.800 dollari. Una serata che potremmo definire “pre fillossera”, considerato che l’epidemia arrivata dagli Stati Uniti devastò completamente il vigneto europeo proprio alla fine dell’Ottocento, con bottiglie da Bordeaux, Borgogna e non solo acquistate da alcuni dei più importanti collezionisti del mondo. Quattro saranno le etichette del luminare di Borgogna Bouchard Père & Fils: Meursault-Charmes 1846, Beaune-Grèves Vigne de l’Enfant Jesus 1865 e 1892 e Montrachet 1885, acquistate in asta direttamente dalla cantina. Altre etichette imperdibili, da Bordeaux, quelle di Château Lafite Rothschild 1865, battuto, l’ultima volta che una bottiglia ha incrociato il martello di Christie’s, nel 2006, a 10.575 dollari, e Château Lafite Rothschild 1874, entrambe arrivate da un collezionista americano specializzato in bottiglie del XIX secolo. Stesso collezionista da cui arrivano anche lo Château Latour del 1892, mentre la 1896 arriva direttamente dallo Château bordolese, esattamente come lo Château d’Yquem del 1896, rietichettato e ricolmato pochi anni fa. Lo Château Giscours 1865, invece, arriva da un collezionista europeo, il Jean Bourdy Blanc Vieux d’Arlay 1898 (Jura) è stato acquistato dalla cantina, mentre il Tokaji Aszú 5 Buttig, “Princely House of Bretzenheim” 1834 proviene da un importante collezionista di Bristol. 14 vini figli di un passato enologico lontanissimo, pronti a sorprendere o, chissà, a deludere, perché neanche le grandissime etichette sono immortali, per quanto l’emozione di aprire una bottiglia di due secoli fa sia senza dubbio impareggiabile.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli