02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Aalto - Milano

Indirizzo: piazza Alvar Aalto/viale della Liberazione, 15
Città: Milano
Nazione Italia
Telefono +39 02 25062888

Il ristorante milanese Aalto, fresco di stella Michelin, riapre i suoi locali, dopo il duro periodo pandemico, all’insegna del linguaggio gastronomico della “cucina libera”, interpretata dallo chef Takeshi Iwai, che a giugno ha introdotto una nuova carta, articolata in due menù degustazione (5 e 8 portate) e una classica offerta “à la carte”. I menù degustazione sono pensati per chi ama rischiare, ed offrono l’espressione più creativa della cucina dell’Aalto. La carta, invece, ha un approccio più confortante, pur raccontando una filosofia culinaria analoga. I due menù degustazione fanno vivere un viaggio nel pensiero gastronomico della “cucina libera”. Scampi e semi, per esempio, un piatto giocato sulle consistenze, o il risotto aspro, fiori di sakura, gelato di alga kombu e ostrica, in cui il gusto si esprime potente e definito. Alla carta, piatti come il risotto allo zafferano, granchio e limone o il rombo alla brace, beurre blanc, erbe e uova di trota, confermano la fantasia di Takeshi Iwai, capace di conquistare anche il pubblico più cosmopolita.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021