02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Alois Lageder, Doc Alto Adige Lagrein Riserva Conus 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Lagrein
Bottiglie prodotte: 12.000
Prezzo allo scaffale: € 19,50
Azienda: Alois Lageder
Proprietà: Alois e Alois Clemens Lageder
Enologo: Jo Pfisterer, Georg Meissner, Paola Tenaglia
Territorio: Alto Adige

Alois Lageder nel corso degli anni ha assunto un ruolo centrale nel panorama enoico altoatesino, dimostrando nelle sue etichette personalità e aderenza territoriale. Un risultato figlio di una visione chiara, che ha trovato compimento nella conversione in biodinamica dei vigneti di proprietà. Fondata nel 1823 e giunta ormai alla sesta generazione, la cantina di Magrè riesce come pochi altri a raccontare quelle che sono le caratteristiche peculiari di un territorio che, specie nel recente passato, ha dimostrato un appeal sempre più crescente. Sono 150 gli ettari vitati, gestiti sia direttamente, che da viticoltori di fiducia, tra Magrè, Cortaccia, Termeno e lago di Caldaro, per una produzione media di 1.200.000 bottiglie. Il portafoglio prodotti comprende sia bianchi che rossi su tre linee differenziate qualitativamente: i Classici, le Selezioni Terroir, i Masi. I vini della Selezione Terroir, come suggerisce il nome, si distinguono per il loro terroir specifico. Fa parte di questo gruppo il Lagrein Riserva Conus, maturato per 12 mesi in parte in acciaio e in parte in barrique e ottenuto da vigneti coltivati non lontano da Magrè. La versione 2015 possiede bagaglio aromatico formato da fruttato rigoglioso e intensa speziatura, con cenni soprattutto di liquirizia e cioccolata. In bocca è strutturato, potente, con un tannino deciso ma ben risolto, che ne allarga il finale persistente.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli