02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Antolini, Docg Amarone della Valpolicella Classico Moròpio 2014

Vendemmia: 2014
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella
Bottiglie prodotte: 9.000
Prezzo allo scaffale: € 34,00
Proprietà: Pier Paolo e Stefano Antolini
Enologo: Pier Paolo e Stefano Antolini
Territorio: Valpolicella

Pierpaolo e Stefano tessono le fila della cantina dalla fine degli anni Novanta, quando hanno preso in mano il timone aziendale successivamente al loro papà, vignaiolo pressoché da sempre (pur se conferitore e non produttore in proprio). Lo fanno, oltretutto, tenendo nella massima considerazione l’attenzione all’ambiente che li circonda: tant’è che anche senza nessuna certificazione ufficiale, i Nostri si sono sempre rifatti a pratiche colturali fatte di diserbo meccanico, di lotta integrata o di confusione sessuale, cercando di rispettare i frutti degli appezzamenti che li riguardano. Fra cui i principali: Moròpio su suolo argillo-tufaceo, Ca’ Coato (argillo-calcareo) e l’ultimo arrivato Persegà, costituito da due ettari acquisiti di recente, anche se a rigor di precisione altri quattro possedimenti si uniscono ai sovramenzionati, comunque situati nel comprensorio classico della Valpolicella. Gli oltre vent’anni di esperienza acquisita si sentono propositivamente e fortunatamente tutti, nella gestione degli Antolini (e pensare che Pier Paolo, prima del ritorno enoico a Canossa, aveva intrapreso la strada dell’agente di commercio): a dimostrarlo arriva proprio questo Moròpio, da un territorio che di solito già sfodera di suo timbri speziati, erbe officinali, china e ferro, oltre a prugna, marasca e ciliegie sotto spirito. È in bocca, però, che stupisce per classe e finezza.

(Fabio Turchetti)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli