02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Badia di Morrona, Doc Terre di Pisa Sangiovese Vigna Alta 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 8.000
Prezzo allo scaffale: € 25,00
Proprietà: Filippo Gaslini Alberti
Enologo: Giorgio Marone, Adolfo Benvenuti
Territorio: Terre di Pisa

Sangiovese in purezza affinato in legno grande, il Vigna Alta 2017 propone un ampio spettro olfattivo, caratterizzato da ricordi di ciliegia e amarena mature, sottobosco, spezie e note affumicate. Sapido e sanguigno il sorso, fragrante e ben verticalizzato da una buona acidità, in sintonia con un frutto succoso e tannini ben articolati, che corrono fino ad un finale ancora fruttato e caratterizzato da una bella nota agrumata. Una antica Badia, di epoca medioevale e che dà il nome a questa azienda pisana, domina i vigneti di proprietà della famiglia Gaslini Alberti dal 1939. 110 sono gli ettari coltivati a vigneto, ad altezza variabile tra 150 e i 300 metri sul livello del mare, per una produzione complessiva di 500.000 bottiglie. Oggi, a condurre questa realtà estesa in totale su 600 ettari tra Pisa e Volterra, in località Terricciola, è Filippo Gaslini Alberti che, specie nel recente passato, ha saputo imprimere alle sue etichette uno scatto in più sul piano della costanza qualitativa e della personalità. I vini sono in possesso di una cifra stilistica ben leggibile, in cui le spiccate acidità vengono lasciate esprimersi senza rincorrere a facili addomesticamenti e l’uso del rovere è misurato e senza eccessi. Il risultato è una gamma di vini solida, in cui le risposte positive non mancano ad ogni livello e non solo sulle punte, sia sulle etichette a denominazione che a su quelle ad Igt.

(are)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli