02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Badia di Morrona, Toscana Igt Rosso N'Antia 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Cabernet Sauvignon e Franc, Merlot
Bottiglie prodotte: 8.000
Prezzo allo scaffale: € 20,00
Azienda: Badia di Morrona
Proprietà: famiglia Gaslini Alberti
Enologo: Giorgio Marone
Territorio: Toscana

Una suggestiva quanto antica Badia, di epoca medioevale e che dà il nome a questa azienda pisana, domina i vigneti di proprietà della famiglia Gaslini Alberti dal 1939. 110 sono gli ettari coltivati a vigneto, ad altezza variabile tra 150 e i 300 metri sul livello del mare, per una produzione complessiva di 350.000 bottiglie. Oggi, a condurre questa realtà estesa in totale su 600 ettari tra Pisa e Volterra, in località Terricciola, è Filippo Gaslini Alberti che, specie nel recente passato, ha saputo imprimere alle sue etichette uno scatto in più sul piano della costanza qualitativa e della personalità. I vini sono in possesso di una cifra stilistica ben leggibile, in cui le spiccate acidità vengono lasciate esprimersi senza rincorrere facili addomesticamenti e l’uso del rovere è misurato e senza eccessi. Il risultato è una gamma di vini solida, in cui le risposte positive non mancano ad ogni livello e non solo sulle punte. Il N’Antia 2016, taglio bordolese a base di Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Merlot, affinato per 15 mesi in barrique, è un rosso che non nasconde la sua potenza, declinata però con buon piglio caratteriale. Cenni silvestri accompagnano una più comune base fruttata, incrociandosi a toni speziati e affumicati. In bocca, l’attacco è morbido ma ci sono anche piacevoli durezze giovanili dai richiami di mora e liquirizia, a rendere il sorso dinamico e articolato.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli