02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Basilica Cafaggio, Docg Chianti Classico Riserva 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 20,50
Proprietà: Istituto Atesino di Sviluppo
Enologo: Giuseppe Caviola
Territorio: Chianti Classico - Panzano in Chianti

La Tenuta di Cafaggio si estende su 30 ettari a vigneto, impiantati a Panzano frazione di Greve in Chianti, nella “Conca d’Oro”, da secoli uno dei luoghi d’elezione enoici chiantigiani. Attualmente, l’azienda, dal 2016 gestita da ISA Spa (Istituto Atesino di Sviluppo), holding di partecipazioni con sede a Trento, si è affidata ad una coppia di tecnici di tutto rispetto: Ruggero Mazzilli cura la parte agronomica, sviluppando il protocollo biologico e valorizzando le caratteristiche peculiari dei suoli di Panzano in Chianti, mentre la consulenza enologica è affidata a Giuseppe Caviola, produttore ed enologo di grande esperienza, sensibilità ed attenzione nella condivisione con il management dell’approccio stilistico aziendale, sempre focalizzato sulla valorizzazione del binomio vigna-terreno. Maturato per 18 mesi in botti di rovere di Slavonia di medie dimensioni, il Chianti Classico Riserva 2017 supera di slancio un’annata critica e tendenzialmente calda, di impatto complicato per un areale che non lesina certo in irraggiamento solare e calore. Il suo profilo olfattivo mantiene una fragranza di fondo con i frutti rossi ben maturi ancora turgidi e vitali, accompagnati da toni speziati, cenni affumicati e rimandi di grafite. In bocca, il sorso è ben bilanciato con il frutto sempre in primo piano assecondato da una buona riserva acidica e da tannini vivaci, che ne rendono mosso il sorso.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli