02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Belisario, Doc Verdicchio di Matelica Meridia 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Verdicchio
Bottiglie prodotte: 15.000
Prezzo allo scaffale: € 8,00
Azienda: Belisario
Proprietà: Cooperativa di Soci Produttori
Enologo: Roberto Potentini
Territorio: Matelica

Quando si parla di Verdicchio di Matelica, è praticamente impossibile non citare Belisario, la realtà vitivinicola più grande della Provincia di Macerata, forte dei suoi 300 ettari a vigneto per una produzione annua di 1.000.000 di bottiglie. Fondata 4 anni dopo l'istituzione della Doc Verdicchio di Matelica, avvenuta nel 1968, questa cantina, dai numeri non proprio confidenziali, è il più importante produttore della denominazione, con un’attenzione significativa all'intero ciclo produttivo, che gli vale, già da molto tempo, la capacità di centrare con confortante continuità l'obbiettivo, non sempre così semplice peraltro, di ben coniugare qualità a quantità. Siamo nell’Alta Valle Esina dove il clima è continentale ed contraddistinto da importanti escursioni termiche che si alternano però a luce e temperature medie, specie in periodo estivo, di notevole intensità, capaci di infondere nei vini un carattere sostanzialmente mediterraneo. In questa situazione, accanto ad un portafogli etichette variegato, il ruolo da protagonista è, evidentemente, esercitato dal Verdicchio che qui trova condizioni molto favorevoli per la sua piena espressione. Il Meridia nella versione 2015 è (da questo punto di vista paradigmatico, dimostrandosi vino ricco e allo stesso tempo maturo) complesso quanto profondo, dove a mettersi in evidenza sono è soprattutto la fase gustativa dominata da polpa e grande sapidità.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli