02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cantina Fiorentino, Doc Galatina Rosso 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Negroamaro, Primitivo
Bottiglie prodotte: 10.000
Prezzo allo scaffale: € 8,00
Proprietà: Pierantonio Fiorentino
Enologo: Elio Minoia
Territorio: Salento

Nuova azienda ma di antica tradizione. Cantina Fiorentino infatti porta con sé l’esperienza di una delle aziende storiche del Salento, Valle dell’Asso, confluite in un’unica realtà. Agricoltura biologica dal 1996 che si avvale del know how di Pierantonio Fiorentino, imprenditore nel settore delle energie rinnovabili. L’amore per la sua terra e la voglia di investire in viticoltura non potevano prescindere dalla sostenibilità ambientale. Così tutti i 100 ettari vitati hanno ricevuto la certificazione biologica. Siamo a Galatina, in provincia di Lecce, con vigneti su terreni calcarei ricchi di piromafo, il materiale utilizzato per costruire i forni a legna e che resiste benissimo alle alte temperature. Anche per questo, in una delle zone più calde d’Italia, è possibile fare aridocoltura. La vite soffre il giusto e in maniera naturale e l’uva può essere raccolta nel momento ottimale della maturazione. Non abbiamo quindi Negroamaro e Primitivo eccessivi. Senza dubbio persistono i colori intensi, i profumi netti, un “calore” che è tipico di queste latitudini, ma che non vuol dire che un vino “solare” debba essere necessariamente “caldo”. Come questo Galatina Rosso Doc, semplice semplice ma pure appagante perché ha un bel colore vivido, un naso di frutti rossi netti e invitanti, una bocca pulita e fresca, un leggero sentore erbaceo che rendono questo vino piacevole a tutto pasto.

(Francesca Ciancio)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli