02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cantine Ceci, Emilia Igt Lambrusco Rosato Bruno e le rose

Uvaggio: Lambrusco, Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 9,00
Azienda: Cantine Ceci
Proprietà: famiglia Ceci
Enologo: Alessandro Ceci, Nico Danesi
Territorio: Emilia Romagna

Era il 1938 quando Otello Ceci, oste della bassa parmense, si accorse che nella sua trattoria gli avventori apprezzavano molto il Lambrusco che produceva, acquistando l’uva dai contadini della zona. Da allora, il vino è diventato la principale attività della famiglia Ceci. L’azienda, benché accresciuta in ogni sua parte, resta anche oggi squisitamente familiare. Una realtà produttiva storica, ma innovativa, in grado, nel recente passato, di spostare l’attenzione sui vini tipici della bassa parmense con un’impostazione originale e un’offerta che si snoda attraverso un ricco portafoglio etichette, davvero per tutti i gusti. Un lavoro che si è tradotto anche in una diffusione capillare dei prodotti aziendali non solo entro i confini nazionali. I vini a marchio Ceci hanno uno stile immediato ma non per questo banale e sono capaci di rimettere in gioco un’idea di vino universale e tutta giocata sula piacevolezza. Arriva quest’ultima etichetta a ribadire la filosofia produttiva dell’azienda con sede a Torrile, in provincia di Parma. Ancora protagonista Bruno Ceci, che negli anni ’60 pose le basi dell’attuale successo aziendale, in sella alla sua inseparabile moto a percorrere idealmente una nuova tappa del Lambrusco Ceci. Il Rosé Bruno e le Rose profuma di frutti rossi fragranti a cui si aggiungono tocchi di rosa e sottobosco. In bocca, il sorso è cremoso immediatamente piacevole e di buon ritmo.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli