02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Castelfalfi, Docg Chianti Cerchiaia 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Sangiovese, Colorino
Bottiglie prodotte: 20.000
Prezzo allo scaffale: € 9,00
Proprietà: Gruppo Turism Union International
Enologo: Lorenzo Landi
Territorio: Chianti

Un borgo medievale con 800 anni di storia nel cuore della Toscana, circondato da un incantevole paesaggio fatto di vigneti e ulivi che si susseguono per 75 ettari. L’azienda agricola da meno di dieci anni a questa parte si è rinnovata, facendo migrare il patrimonio della tradizione contadina territoriale in una gestione moderna che partendo dal ripristino paesaggistico, dalla salvaguardia della biodiversità e dalla valorizzazione delle produzioni agroalimentari di qualità opera nel pieno rispetto dei principi dell’agricoltura biologica. Nei 25 ettari di vigneti è il Sangiovese il vitigno principe, Colorino, Merlot, Cabernet, Alicante e Vermentino crescono in quantità minore. La produzione, partendo dalle materie prime più genuine raccolte a Castelfalfi, si estende anche a birre, grappe, amari, condimenti balsamici, farro e pasta. Simpatica e originale la proposta che consente di adottare un filare di vite o un oliveto e quindi tra l’altro di partecipare alla vendemmia o alla raccolta delle olive. Il Chianti Cerchiaia 2019 si presenta di un bel rubino vivo alla vista, mentre al naso sono le note vegetali le prime a colpire, con sensazioni di erbe aromatiche di sottobosco. Si apre poi ad un fruttato deciso di ciliegia, con cenni di prugna. Gradevole l’attacco in bocca, polposo, ricco nel gusto, succoso, tannini calibrati, vena acida in equilibrio, per un finale rinfrancante e gustoso.

(Leonardo Romanelli)

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli