02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Castello La Leccia, Docg Chianti Classico Gran Selezione Bruciagna 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Sangiovese, Malvasia Nera, Syrah
Bottiglie prodotte: 4.000
Prezzo allo scaffale: € 35,00
Proprietà: Rolf Sonderegger
Enologo: Paolo Salvi
Territorio: Chianti Classico - Castellina in Chianti

Tanto Sangiovese e piccole quantità di Malvasia Nera e Syrah. Nel comune di Castellina in Chianti, sui terreni appartenuti un tempo alla famiglia Ricasoli, Castello La Leccia è dedicata ad esaltare le varie declinazioni del Sangiovese. Per la “Gran Selezione” vengono scelte esclusivamente le uve provenienti dal vigneto Bruciagna: situato a cinquecento metri s.l.m, su un suolo in prevalenza argilloso-sabbioso ricco di Galestro, questo vigneto conferisce una sua impronta ben definita al Sangiovese. La proprietà svizzera ha voluto rilanciare la cantina e riportarla in primo piano accanto alla ben avviata attività di hospitality - incentrata sulla storia e la bellezza del castello - concentrandosi sulla qualità dei vini e puntando sulla produzione biologica e il Sangiovese in purezza. L’azienda segue da molto tempo i criteri dell’agricoltura biologica, e, dopo la certificazione arrivata nel 2013, è stata anche ultimata, nel 2020, la conversione a bio della potatura. Il Bruciagna Gran Selezione, “cavallo di razza” dell'azienda assieme alla Riserva Chianti classico, presenta un colore rosso rubino intenso e un tessuto tannico dalla stoffa elegante. Di grande corpo, con note di frutti di bosco, sentori di vaniglia e note speziate. Un vino molto consistente e persistente, adatto ad un lungo invecchiamento. Indicato in abbinamento a cibi ricchi quali ossobuco, spezzatino e, naturalmente, bistecca alla Fiorentina!

(Cristina Latessa)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli