02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Castelvecchio, Venezia Giulia Igt Rosso Sagrado 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Cabernet Sauvignon e Franc, Terrano
Bottiglie prodotte: 4.000
Prezzo allo scaffale: € 24,00
Proprietà: famiglia Terraneo
Enologo: Gianni Menotti
Territorio: Carso

35 ettari a vigneto per una produzione di 140.000 bottiglie annue, sono i numeri dell’azienda di proprietà della famiglia Terraneo dal 1986, una delle realtà più importanti del Carso Goriziano. Un terroir fatto di suoli prevalentemente rocciosi ricchi di ferro e calcare e un microclima particolarmente asciutto, che comprende anche l’influsso delle brezze marine e della Bora, determinano un luogo di elezione significativo per la produzione di uve e di vino. Diciamo subito che, però, avevamo più confidenza e frequentazioni bianchiste riguardo al territorio del Carso friulano. Una terra bellissima, ricca di fascino, storia e tradizione, interpretata in maniera fedele e originale da un manipolo di vignaioli audaci e coraggiosi, impegnati soprattutto con vitigni a bacca bianca come Vitovska e Malvasia. È dunque una bella scoperta, questo rosso della Castelvecchio, una cantina capace di declinare con garbo e inappuntabile esecuzione anche vitigni quali il Cabernet Franc, il Cabernet Sauvignon e il Terrano. Il Sagrado 2013 è ottenuto da queste varietà a bacca rossa ed è vino estremamente originale e gustoso. Ha profumi scuri di ribes nero ed erbe officinali, more e tocchi fumè. Le sensazioni erbacee, sempre molto delicate, escono invece alla distanza e richiamano toni verde scuro, perfettamente aderenti ad una bocca carnosa, articolata e scattante, chiusa da lampi mentolati e balsamici.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli