02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Caudrina, Docg Nizza Montevenere 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Barbera
Bottiglie prodotte: 3.800
Prezzo allo scaffale: € 15,00
Proprietà: Romano Dogliotti
Enologo: Alessandro Dogliotti
Territorio: Nizza

Ad accompagnare qualunque dolce in tavola non dovrebbe mai mancare una bottiglia di Moscato d’Asti e quello prodotto dalla cantina di Romano Dogliotti è uno dei migliori. Ma, a parte questa digressione, l’azienda con sede a Castiglione Tinella, 25 ettari di vigneto con un’età media di oltre quaranta anni, per una produzione complessiva di 200.000 bottiglie, realizza anche i classici vini della tradizione rossista del Monferrato, dal Dolcetto alla Barbera, dal Nebbiolo al Nizza; quest’ultimo proveniente da una tenuta a parte, proprio a Nizza Monferrato, che matura in piccole botti di legno per circa un anno. L'annata 2017, dal colore chiaro e dal naso lieve di violetta, mora, melissa e cenni vinosi, è un vino scorrevole, dove il tannino deciso lascia sufficiente spazio alla freschezza ed alla sapidità di giocare col palato, lasciandolo pepato e floreale nel finale. Lo stile dei vini possiede una cifra tradizionale con particolare attenzione a mantenere al contempo tipicità e precisione d’esecuzione. La Caudrina ha una storia enoica importante alle spalle, iniziata da Redento Dogliotti negli anni '40, lavorando per conto terzi. Il definitivo cambio di passo arriva negli anni Sessanta, quando il figlio Romano cominciò ad imbottigliare per conto proprio, mentre nel 1997 Redento lasciò definitivamente la cantina in mano al figlio. Ed oggi è il turno dei figli di Romano, Alessandro, Sergio e Marco.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli