02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Château de Beaucastel, Aoc Châteauneuf-du-Pape Blanc Roussanne Vieilles Vignes 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Roussanne
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 210,00
Proprietà: famiglia Perrin
Enologo: François Perrin
Territorio: Rodano

La famiglia Perrin produce vino e lavora come négociant, occupando una posizione da leader in entrambe le attività. L’attuale assetto organizzativo aziendale è stata completata nel 1997 ed oggi produce vini provenienti da alcune delle denominazioni più famose della Valle del Rodano, tra cui Vacqueyras, Gigondas e Châteauneuf-du-Pape. Oltre alla proprietà di Château de Beaucastel, l’azienda possiede Miraval, in Provenza, La Vielle Ferme e il Domaine du Clo des Tourelle, nella Gigondas, coltivati prevalentemente a Grenache, Syrah, Cinsault e Mourvèdre. I vini rossi e rosati comprendono le denominazioni di Châteauneuf-du-Pape, Côtes du Rhône Villages e Tavel, ma anche Châteauneuf-du-Pape Blanc, da uve Roussanne, Grenache Blanc e Bourboulenc, nonché Côtes du Rhône Blanc, da Grenache Blanc, Viognier e Marsanne. La famiglia Perrin utilizza solo un approccio rigorosamente biologico e biodinamico nei suoi vigneti. Lo Châteauneuf-du-Pape Blanc Roussanne Vieilles Vignes 2016 è bianco paradigmatico dal punto vista stilistico e svela la particolare propensione dell’areale anche nella produzione bianchista, capace di mettere in fila tratti mediterranei e fragranze intense. Il naso rimanda a cenni di spezie dolci con lievi tocchi floreali e agrumati. In bocca, il sorso è scorrevole e saporito e dalla continua fragranza, che s’interrompe soltanto in chiusura, dove arrivano toni più caldi e dolci.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli