02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Château du Tertre, Aoc Margaux Grand Cru Classé 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Petit Verdot
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Proprietà: famiglia Albada Jelgersma
Enologo: Laboratori Dubourdieu
Territorio: Margaux

Château du Tertre si trova con i suoi 55 ettari a vigneto, accorpati agli edifici aziendali, al centro della sottozona bordolese di Margaux, nel comune di Arsac. Qui, attualmente, viene coltivato in prevalenza Cabernet Sauvignon poi Cabernet Franc e Merlot, per il 19% dell’estensione del vigneto e per il resto Petit Verdot con ceppi tra i 40 e i 45 anni di età. Lo Château, dal 2012, produce anche un vino bianco, il “Tertre Blanc” a base di Sauvignon, Chardonnay, Viognier e Gros Manseng. Nel tempo la proprietà è cambiata spesso, passando anche in quella di Pierre Mitchell inventore della bottiglia bordolese. Nel 1855, in seguito alla celeberrima classificazione di Napoleone III, è compreso tra i “Cinquièmes Crus”. Negli anni ‘60 del secolo scorso, Château du Tertre viene acquistato dalla famiglia Gasquenot, già proprietaria di Château Calon Segur. Questa famiglia a sua volta cede Château du Tertre nel 1997. Gli attuali proprietari sono gli Albada-Jelgersma, che possiedono anche Château Giscours e Caiarossa (in Toscana) e che dal 2021 hanno dato in gestione lo Château du Tertre a Les Grands Chais de France. Il “Grand Vin” du Tertre in versione 2019 profuma classicamente di frutti neri, cedro, liquirizia e spezie con qualche cenno di sottobosco a rifinitura. In bocca, il sorso è mosso da tannini compatti e fragranza acida ben scandita, fino ad un finale ampio, arricchito da una fresca nota balsamica.

(are)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli