02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Château La Patache, Aoc Bordeaux Pomerol 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Merlot, Cabernet Franc
Bottiglie prodotte: 14.000
Prezzo allo scaffale: € 56,00
Proprietà: Vignoble K
Enologo: Jean Christophe Meyrou
Territorio: Bordeaux

Figlio del nuovo stile bordolese, è un Pomerol “contemporeaneo”, delicato e originale. Soli 3,18 ettari, distribuiti su nove appezzamenti, costituiscono la proprietà acquisita nel 2012 da Peter Kwok e suo figlio Howard. La Patache è la località - presente già sulle prime mappe napoleoniche - il cui nome evoca le carrozze a cavalli che collegavano Bordeaux a Lione. E proprio nell’ufficio postale e nelle stalle degli edifici in pietra all'ingresso di Libourne, laddove fino al XIX secolo sostavano le “diligenze”, sono state installate rispettivamente la cantina e la barricaia. La 2018 è stata un’annata differente dal solito a Bordeaux: fresca e piovosa all’inizio e poi siccitosa d’estate fino a maturazione. La mancanza di piogge estive e la scarsa produzione determinata dalle gelate occorse nel 2017 hanno conferito particolari alcolicità e densità ai bordolesi di questo millesimo, che non caratterizzano tuttavia La Patache. Il colore è piuttosto chiaro, grazie a una estrazione leggera dalle uve pigiate direttamente in barrique. L’uso del legno è calibrato per non “marcare” il vino e preservare le note di frutti rossi. Note queste che si affiancano a quelle floreali di rosa appassita del Cabernet Franc, di cioccolato fondente, di fieno e sottobosco. In bocca ha la pienezza del Merlot di Pomerol. È elegante, con una freschezza che invita al sorso successivo e una chiusura minerale.

(Clementina Palese)

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli