02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VALUTAZIONE RECORD

Château Petrus, griffe di Pomerol, cede il 20% del capitale al magnate Alejandro Santo Domingo

Secondo il quotidiano economico francese “Les Echos” la valutazione degli 11,5 ettari vitati sarebbe di un miliardo di euro
ALEJANDRO SANTO DOMINGO, Bordeaux, MOUEIX, PETRUS, POMEROL, Mondo
La griffe di Pomerol Château Petrus

Château Petrus, una delle griffe più prestigiose non solo di Bordeaux e di Francia, ma del mondo, apre ai capitali stranieri, e cede il 20% del capitale al magnate di origine colombiana Alejandro Santo Domingo, come riportato dal quotidiano economico francese “Les Echos”, che avrebbe portato ad una valutazione complessiva dello Château e degli 11,5 ettari vitati di Pomerol di 1 miliardo di euro. La famiglia Moueix, proprietaria di Petrus, si sarebbe così garantita un’enorme solidità in ottica futura, con un’operazione che renderebbe i filari dello Château, com’è facile immaginare, i più cari della storia. La transazione, portata a termine un anno fa, non è stata ufficializzata né dalla famiglia Moueix né da Alejandro Santo Domingo, il 499esimo uomo più ricco del mondo secondo “Forbes”, con una fortuna personale di 3,9 miliardi di dollari ed azionista della multinazionale della birra AB InBev.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli