02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & GDO

Coop e Despar, poi il Gruppo Sun e Migross: ecco i migliori vini “private label” d’Italia

Il verdetto dei “Salute to Excellence Wine Awards”, i premi della Plma, associazione mondiale per la promozione della marca del distributore
DISTRIBUTORE, GDO, MARCHIO, Mondo
I vini a marchio al top nel 2018

Il vino cresce nei supermercati del mondo, anche nell’offerta qualitativa. E non solo: i prodotti “private label” stanno conquistando una fetta sempre più ampia del mercato, tanto che oggi, solo in Europa, il vino a marchio del distributore mette insieme vendite per 90 miliardi di euro, e in Paesi come Francia, Germania, Spagna e Regno Unito, le bottiglie con le insegne dei supermercati pesano per oltre il 60% delle vendite in gdo. Numeri della Plma di Amsterdam, associazione fondata nel 1979 per promuovere il marchio del distributore, che mette insieme 4.000 imprese del mondo. E che, come ogni, anno, nei “Salute to Excellence Wine Awards”, ha premiato i migliori vini a marchio del distributore.
Per l’Italia, al top ci sono due etichette della linea Fior Fiore di Coop, il Casalguerro Lambrusco di Modena Dop Cleto Chiarli 2017 ed il Primitivo di Manduria Dop San Marzano 2015, due etichette del gruppo Despar, il Gewürztraminer Südtirol/Alto Adige Doc Oberlaiten 2016 ed il Prosecco Superiore Valdobbiadene Docg Extra Dry Filàr Tramiòl, e ancora il Gruppo Sun, con il Valpolicella Doc 2017 Villagraver, e l’insegna Migross, con il Villa Romanti Soave Doc 2016.

Ma il Belpaese è presente tra le migliori etichette anche delle catene straniere. In Germania, per esempio, ad essere premiati dalla giuria, formata da 18 professionisti del settore tra Master of Wine e sommelier, che hanno giudicato oltre 300 vini, sono stati il Mario Collina Pinot Grigio Valdadige Doc 2017 di Aldi Süd, il Chianti Docg 2016 di Edeka, ed il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Allini Extra Dry 2017 di Lidl.
In Francia, invece, riconoscimento per il Chianti Docg 2016 del Club des Sommeliers, mentre nel Regno Unito primeggia il Valpolicella Ripasso Classico Superiore Doc 2015 di Waitrose.

58, nel complesso, i premi, da cui emerge che realtà come Aldi e Lidl, hanno ottenuto 12 premi, ossia la continuazione di una tendenza alla crescita dei discount vista in altre competizioni del settore negli ultimi anni. Per Paese, i distributori in Francia hanno vinto 12 premi, quelli nel Regno Unito 8 premi, i distributori di Spagna e Portogallo si sono aggiudicati 7 premi, i distributori in Italia 6 premi, quelli nei Paesi Bassi 5 premi e i distributori negli Usa hanno portato a casa 4 premi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli