Slow Wine 2024
Allegrini 2024

DUBL, Spumante Brut Rosé Edition II

Uvaggio: Aglianico, Greco
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 30,00
Proprietà: Antonio Capaldo
Enologo: Mattia Vezzola, Anselme Selosse, Pierpaolo Sirch, Antonio Capaldo
Territorio: Campania

Cercare l’eccellenza spumantistica nell’Irpinia e sublimare l’Aglianico fino ad ottenere una leggiadria liquida caratterizzata dal perlage fino e una beva “satin”. Ci sono voluti vent’anni di lavoro in vigneto e prove di spumantizzazione. Ma Antonio Capaldo, Pierpaolo Sirch, Anselme Selosse e Mattia Vezzola hanno ottenuto quello che si può definire uno “Champagne campano”. Il territorio con i suoi punti da 700 mt di altezza garantisce alle uve di Aglianico il tempo giusto per arrivare ad una maturazione completa, in grado di esaltare tutte le capacità del frutto, in particolare l’acidità della buccia. La vendemmia viene eseguita a mano per garantire l’integrità del grappolo che viene, poi, pressato intero. Dopo la macerazione sulle bucce segue l’affinamento di 67 mesi sui lieviti. Al gusto, dopo la prima esplosione di bollicine delicatamente pungenti, si sprigiona la sua forza: un gusto dolce di uva passita e vette da acidità che sanno stimolare a dovere il retro della lingua. Il naso rivela subito il vitigno nonostante il lungo affinamento. Un Metodo Classico che scardina vecchi paradigmi enologici e traccia la strada dell’eccellenza spumantistica di cui la famiglia Capaldo e il team di Feudi di San Gregorio sono capofila. Notevole l’etichetta firmata dal designer Massimo Vignelli. Lo scorso giugno 2022, DUBL è diventato il primo Metodo Classico italiano ad essere certificato BCorp & Equalitas.

(Gilberto Bertini)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli