02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
BEST SOMMELIER OF THE WORLD

È il giovane tedesco Marc Almert il Miglior Sommelier del Mondo 2019 di Asi

Il sommelier del bistellato Le Pavillon di Zurigo, ha sbaragliato la concorrenza di 65 tra i migliori assaggiatori provenienti da 63 Paesi
BEST SOMMELIER OF THE WORLD, PROWEIN, Mondo
Il giovane Marc Almert è il Best Sommelier of the World 2019 by Asi

Proprio nei giorni che vedono la Germania centro mondiale del vino e degli spirits, con la ProWein n. 25, la fiera internazionale più importante del mondo, di scena a Düsseldorf fino a domani, arriva la nomina a Best Sommelier of the World 2019 del tedesco Marc Almert, quasi a conferma del fatto che la Germania si sta ritagliando un posto sempre più importante nell’ambiente, confermata adesso non più solo dai numeri, che registrano tra gennaio e novembre 2018 importazioni enoiche per 2,38 miliardi di euro (+2,2% sul 2017). Il giovane 27enne di Colonia, sommelier al bistellato Le Pavillon di Zurigo, ai Mondiali di Asi-Association de la Sommellerie Internationale , ha sbaragliato la concorrenza di 65 sommelier tra i migliori del mondo, provenienti da 63 Paesi diversi, tra cui anche il Belpaese, rappresentata da Daniele Arcangeli, Miglior Sommelier d’Italia Aspi nel 2015. Sul podio, insieme al tedesco Marc Almert, anche la danese Nina Højgaard Jensen, Best Sommelier della Danimarca nel 2017 e Best Young Sommelier d’Europa nel 2016, e Raimonds Tomsons dalla Lettonia, Best Sommelier d’Europe e Africa nel 2017.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli