02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Egon Müller, Mosel Prädikatswein Scharzhofberger Riesling Auslese 2007

Vendemmia: 2007
Uvaggio: Riesling
Bottiglie prodotte: 3.500
Prezzo allo scaffale: € 400,00
Proprietà: Egon Müller
Enologo: Egon Müller
Territorio: Mosella

Egon Müller è un simbolo della Mosella e dell’enologia tedesca. I Müller producono vini dal 1797 ed Egon Müller IV oggi ha in mano l’azienda, formata da 16 ettari a vigneto, per il 98% coltivati a Riesling: 8,3 ettari nello Scharzhofberg, uno dei “Lage” più importanti di tutta la regione, 4 ettari nel Wiltinger Brune Kupp, i cui vini sono etichettati come “Le Gallais” e la superficie restante per la produzione di vini “Qualitätswein bestimmter Anbaugebiete” cioè vini di qualità prodotti in regione determinata. Parte delle vigne aziendali non è mai stata attaccata dalla filossera e risale agli ultimi decenni del XIX secolo, con rese bassissime per ettaro che danno tra i 30 e i 50 ettolitri di vino. Le vinificazioni sono effettuate in acciaio e in legno (nelle tradizionali “Fuder”, botti da 1.000 litri). Lo stile dei vini è decisamente intrigante e riconoscibile e non teme un tocco di Botrytis anche nei Kabinett o negli Spätlese. L’Auslese Scharzhofberger 2007 profuma di mango, scorza d’arancia e melissa, con qualche cenno di pietra focaia e qualche ricordo affumicato. Ancora giovane, verrebbe da dire, a tratti esprime leggere note mielate in combinazione a quelle di Confit, che il tempo dovrebbe amplificare. In bocca, possiede equilibrio assoluto tra acidità e dolcezza, che rende il sorso rilassato ma al contempo incisivo, vivace e decisamente frenetico (nel senso che se ne vorrebbe sempre uno in più).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli