02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Elena Walch, Vigneti delle Dolomiti Igt Rosato 20/26 2021

Vendemmia: 2021
Uvaggio: Pinot Nero, Lagrein, Merlot
Bottiglie prodotte: 12.000
Prezzo allo scaffale: € 15,50
Proprietà: Elena Walch
Enologo: Stefano Bolognani
Territorio: Alto Adige

20/26 è un nome “tecnico”: il primo numero si riferisce ai Babo (unità di misura che definisce il contenuto zuccherino presente nel mosto) a cui vengono vendemmiate le uve, il secondo alla temperatura a cui vengono in seguito vinificate (26). I vitigni usati per questo rosato sono 3, Pinot Nero - Lagrein e Merlot, e ognuno di loro - vinificati insieme - contribuisce con le sue caratteristiche a formare un vino grazioso, dolce ma senza esagerare, profumato e saporito di ciliegia, mora pesca, lavanda con un tocco speziato, e dal sorso molto sapido, leggermente balsamico e amaricante di sottobosco nel finale. Risultato oltretutto di un'annata molto variabile, salvata da un ultimo mese eccezionalmente positivo per luce ed escursione termica. 20/26 è l'unico rosato della cantina alto atesina di Elena Walch, famosa soprattutto per i vini dei suoi due cru: Castel Ringberg, sede del castello e di 20 ettari sopra il lago Caldaro, e Kastelaz, vigneto pittoresco a Termeno che dà origine al suo noto Gewürztraminer. “Vigne” che Elena e le due figlie Julia e Karoline custodiscono con attenzione insieme agli altri sette vigneti minori che possiedono: un percorso iniziato oltre 10 anni fa e aggiustato gradualmente sui diversi settori coinvolti, le trova infatti intente a lavorare sull'impronta carbonica dell'azienda, valorizzando il patrimonio agricolo e architettonico, senza danneggiare e sprecare le risorse disponibili.

(ns)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli