02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Fabio Perrone, Doc Langhe Nebbiolo 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 2.000
Prezzo allo scaffale: € 18,00
Proprietà: Famiglia Perrone
Enologo: Fabio Perrone
Territorio: Langhe

La forza della gioventù evolve e s’arricchisce: e per chi fa vino ogni annata porta nuova esperienza, confidenza con se stessi e la materia usata per trasformare un’idea in gusto. Superando poi, nel nostro caso, quelli che parevano i confini di “colore” assegnati dalla zona in cui si opera. Come fa il giovane Fabio Perrone che, in colline famose per il loro Moscato e a Valdivilla (zona top), sceglie di puntare sulla bacca rossa bandiera del Piemonte: il Nebbiolo. Un’opzione che potrebbe sembrare dettata da moda o opportunità. Ma non è così. L’idea è piuttosto quella di un challenge; un confronto con un’uva importante – e così conclamata - per misurarsi con l’esito della propria interpretazione. Aiuta a capire meglio il rapporto in superficie vitata: un ettaro a Nebbiolo su 19 di proprietà. L’approccio è dunque artigianale, solo puntato alla qualità. E lo strumento è la cantina a gestione familiare da tre generazioni. A Santo Stefano Belbo tufo e friabilità del suolo donano alle uve un’energia delicata. L’uso di barrique di secondo passaggio contribuisce a vestire – senza sfigurare - di misurata morbidezza un sorso dal tessuto compatto, venato da nitida, tipica astringenza e sapidità più evidenti man mano che il vino cresce nel calice. Un “racconto” eloquente di sintonia tra uomo, uva e suolo non facile da esprimere così tangibilmente, specie quando si parla del ritegnoso Nebbiolo.

 

(Antonio Paolini)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli