02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Farina, Docg Amarone della Valpolicella Classico Mezzadro alla Fontana Riserva 2011

Vendemmia: 2011
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara, Croatina
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 210,00
Proprietà: Alessandro, Claudio ed Elena Farina
Enologo: Andrea Zerman
Territorio: Valpolicella

“Mezzadro alla Fontana” è un progetto che nasce in pagine di appunti e vecchi documenti recuperati dalla famiglia Farina e testimoni della loro storia enoica. Un’eredità che ritorna alla luce grazie a questo Amarone Riserva 2011, frutto sia dell’esperienza che dell’innovazione. Ottenuto da surmaturazione delle uve per 4 mesi in fruttai, è affinato in barrique (francesi e americane) per almeno 24 mesi a cui seguono almeno 36 mesi in legno grande. I suoi profumi rimandano al sottobosco, al mirto, ai lamponi, alle fragole, agli agrumi canditi e alla vaniglia. In bocca, il vino è polposo, denso e morbido, dai ritorni fruttati e speziati sempre più netti anche nel finale. I vini a marchio Farina sono ottenuti da 10 ettari a vigneto di proprietà, sparsi in varie zone della Valpolicella (di particolare rilievo i vigneti di Montefante e Montecorna, quest’ultimo situato sul monte Masua) e dal contributo di altri 35 ettari condotti da viticoltori-conferitori storici, ormai un tutt’uno con la cantina di Pedemonte, per una produzione media di 800.000 bottiglie all'anno. La cantina nasce nel 1973 ma è nel recente passato che si è imposta tra le realtà più significative del veronese enoico. La guida aziendale resta squisitamente familiare e oggi sono Claudio, Elena e Alessandro a proseguire il lavoro iniziato mezzo secolo fa, appunto, in famiglia, apportando un significativo contributo innovativo.

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli