02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Fattoria Petrolo, Doc Val d'Arno di Sopra Bòggina B 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Trebbiano del Valdarno
Bottiglie prodotte: 600
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Azienda: Fattoria Petrolo
Proprietà: Lucia Bazzocchi Sanjust e Luca e Maria Sanjust
Enologo: Simone Cuccoli e Carlo Ferrini
Territorio: Val d'Arno di Sopra

Sono oltre 30 gli ettari di vigneto della Fattoria Petrolo, posti nella giovane denominazione del Val d’Arno di Sopra all’interno dell’area del Chianti Colli Aretini e confinante con la zona sud-est del Chianti Classico. Sono caratterizzati da terreni interessanti, strettamente imparentati con quelli chiantigiani e segnati dalla presenza di galestro, alberese e arenaria con argilla. La produzione viticola dell’azienda della famiglia Bazzocchi-Sainjust parte in modo deciso dalla seconda metà degli anni Ottanta, distinguendosi per continuativa e affidabile qualità. Una produzione che vede nel Galatrona il vino bandiera aziendale, un Merlot in purezza di bella finezza che, però, appartiene a quel certo modo di intendere l’enologia in Toscana che, in qualche misura, ha fatto il suo tempo. Molto più intrigante quindi la produzione attuale di Petrolo, tutta orientata al recupero delle varietà locali, in testa il Sangiovese, ma anche con un bell’esempio di bianco toscano da Trebbiano in purezza, ottenuto da piante selezionate nel Valdarno e messe a dimora negli anni Settanta. Il Boggina B 2015 (bianco, appunto), vinificato in barriques e lasciato a riposare “sur lie”per più di due anni, possiede profumi ampi e sfaccettati dove prevalgono cenni floreali e note di pietra focaia, anticipo di uno sviluppo gustativo denso e non privo di eleganza, dalla bella tensione acida e dal finale sapido e ritmato.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli