02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Fortemasso, Docg Barolo Castelletto Riserva 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 110,00
Proprietà: Monique Poncelet
Enologo: Piero Ballario
Territorio: Barolo

La famiglia Gussalli Beretta acquisisce nel 2013, a Monforte d’Alba in località Castelletto, Fortemasso, una proprietà di 5 ettari vitati a Barolo, a cui si sono aggiunti altri 3 ettari destinati alla produzione di Langhe Nebbiolo e Barbera d’Alba, per un potenziale complessivo, ad oggi, di 27.000 bottiglie. Questa cantina rientra nel piano ad ampio respiro del Gruppo che comprende altre aziende in altrettanti e importanti territori del Bel Paese enoico, da Lo Sparviere in Franciacorta al Castello di Radda in Toscana (Chianti Classico), da Orlandi Contucci Ponno in Abruzzo a Steinhaus in Alto Adige. E anche tra le colline langarole, il Gruppo Beretta è riuscito ad emergere in un tempo relativamente breve, tra le realtà più significative dell’areale, grazie ad etichette di ottima fattura, rispettose del proprio territorio d’origine e anche in grado di restituire i caratteri della sottozona di Castelletto, che, benché nel comprensorio di Monforte d’Alba, regala Barolo, oltre che potenti, anche fragranti e rilassati. Ecco allora il Barolo Castelletto Riserva 2015, affinato in legno per 40 mesi, proporre profumi di lampone, tabacco e menta con leggeri tocchi speziati a rifinitura. In bocca, il sorso è denso, raffinato e non privo di fragranza e ritmo, dai tannini fitti e dalla bella vivacità acida, che allarga e prolunga un finale dai rimandi di liquirizia e di piccoli frutti rossi.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli