02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Fratelli Pardi, Doc Spoleto Trebbiano Spoletino 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Trebbiano Spoletino
Bottiglie prodotte: 2.000
Prezzo allo scaffale: € 17,00
Proprietà: Famiglia Pardi
Enologo: Giovanni Dubini
Territorio: Umbria

Una storia centenaria: che dopo un periodo minore, più o meno alla fine del secolo scorso, è ripresa con nuovo vigore grazie alle ultime generazioni della dinastia Pardi, che hanno inteso restituire lustro alla produzione di famiglia. Undici ettari in quel di Montefalco, suddivisi in cinque appezzamenti, e una cantina (situata proprio nei pressi del centro della splendida cittadina) che si avvale della consulenza dell’amico produttore Giovanni Dubini. Pur se le vicende dei fratelli Pardi si sono innanzitutto giovate, negli anni, dei successi ottenuti in campo tessile, va ricordato che è nel mondo agricolo che i predecessori si erano inizialmente mossi. I terreni, argillosi e ciottolosi, sono ben esposti a sud, pronti a fornire uve destinate a tini termocondizionati che vanno dai 25 ai 50 ettolitri: con predilezione aziendale per vini mai troppo duri, tesi a macerazioni brevi e a timbri succosi e fruttati sempre coinvolgenti, anche dinanzi a un vitigno dalle spalle grosse quale il Sagrantino. Negli ultimi assaggi, però, ha fatto bella mostra di sé questo Trebbiano Spoletino, che dopo 8 mesi di sosta sulle fecce fini e 9 mesi di vetro ha rivelato toni agrumati e di mela, nespola e ginestra, sostenuti da ricordi erbacei e leggermente affumicati. Ma è soprattutto la lunghezza finale a colpire: dopo un sorso fresco, luminoso, equilibrato, ben articolato e squisitamente sapido.

(Fabio Turchetti)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli