02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Futura 14, Doc Primitivo di Manduria Raccontami 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Primitivo
Bottiglie prodotte: 20.000
Prezzo allo scaffale: € 28,00
Azienda: Futura 14
Proprietà: Bruno Vespa
Enologo: Riccardo Cotarella
Territorio: Manduria

Poche persone hanno una riconoscibilità istantanea come Bruno Vespa: dopo decenni di presenza televisiva in tarda serata, sembra quasi uno della famiglia. Ma essere riconosciuto non significa necessariamente essere conosciuto e molti, che hanno accolto con scetticismo l’arrivo di vini da lui prodotti, tacciandoli come quelli di una delle tante celebrità che si buttano in campi a loro alieni, sanno poco o nulla della persona. Perché Bruno Vespa ha sempre avuto una grande passione per il vino: amico di Luigi Veronelli, ha anche lavorato come giornalista nel settore, recensendo quelli degli altri. Niente di più logico allora del desiderio di entrare nel settore, sogno realizzato negli ultimi anni e - vista la professionalità della persona e la gran cura dei dettagli che hanno sempre contraddistinti il suo operato - non è sorprendente che già dalle prime uscite si possano chiamare queste produzioni un successo incontestabile. Partendo dalla scelta del winemaker, nientedimeno di Riccardo Cotarella, e la zona, Manduria, dove nasce “il” Primitivo, ampio, caldo e sostanziale. Come il suo Raccontami 2016: dolce nella sua ampiezza e ricchezza; 16 gradi svolti ma non sentiti; voluminoso, pieno e lungo con i suoi sapori di prugne, ciliegie sotto spiriti, confettura e, leggeri, i chiodi di garofano e la cannella. Bottiglia autorevole e ottima espressione, sia della zona che dell’impegno della persona.

(Daniel Thomases)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli