02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Gianfranco Fino, Salento Igt Primitivo Es 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Primitivo
Bottiglie prodotte: 15.000
Prezzo allo scaffale: € 46,00
Azienda: Gianfranco Fino Viticoltore
Proprietà: Gianfranco Fino
Enologo: Gianfranco Fino
Territorio: Salento

Iniziamo dalla fine, perché in casi come questi è sempre la cosa migliore da farsi: partendo quindi dal vino, la cui etichetta non lascia spazio a dubbi di sorta. Es, per dirla freudianamente, starebbe a intendere il nostro inconscio: nella fattispecie, quella parte di noi significante una passione istintiva, un trasporto naturale verso qualcosa che coinvolge appieno, pur con tutte le difficoltà, le fatiche e le contraddizioni del caso, soprattutto interiori. Un nome che la dice lunga, non fosse che per la personalità dichiarata poi nel bicchiere: pressoché unica, comunque la si pensi, davvero singolarissima. Frutto di un lavoro lungimirante che una quindicina d’anni fa ha condotto Gianfranco Fino e sua moglie Simona ha dedicarsi al nettare di Bacco, alla magia del Primitivo e ai relativi allevamenti ad alberello: accantonando l’amore per la vela e acquisendo così il primo terreno, dei ventuno che a tutt’oggi si contano. Una viticoltura fatta di alcuni esemplari ormai quasi centenari, cercati e voluti pensando inizialmente soltanto ad un vino: che però non è più l’unico protagonista all’interno della gamma aziendale, anche se ne rimane ineludibilmente l’emblema. Es è un capolavoro di concentrazione estrema, professionale e sensoriale: un trionfo di ciliegie sotto spirito, prugne in confettura, iodio e spezie dolci, con palato fitto ma vellutato al contempo, di gran classe.

(Fabio Turchetti)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli