02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Prende il via vendemmia Frescobaldi ... È iniziata ufficialmente ieri, nelle tenute di Santa Maria (Grosseto), la vendemmia di Marchesi de’ Frescobaldi, azienda fiorentina fra le più prestigiose a livello internazionale. La qualità delle uve negli oltre 1.100 ettari di vigneti è particolarmente buona grazie all’andamento stagionale favorevole, hanno spiegato dall’azienda. “Le premesse sono ottime, queste giornate soleggiate e fresche sono perfette, per la vendemmia 2006 non si può non essere ottimisti. Le uve appaiono di ottima qualità, e la pioggia d’agosto ha garantito ai vigneti il giusto apporto idrico”, ha commentato Lamberto Frescobaldi, responsabile della produzione. L’apertura della vendemmia è stata affidata alle Tenute di Santa Maria (zona di produzione del Morellino di Scansano), che si estendono su oltre 100 ettari. Qui ieri sono state raccolte le prime uve destinate al Nuovo Fiore, Vino Novello di Toscana che si preannuncia morbido, fruttato e particolarmente piacevole. Proprio nella tenuta maremmana s’inaugura quest’anno la nuovissima cantina disegnata da Piero Sartogo. La vendemmia proseguirà nelle prossime settimane nelle altre tenute Frescobaldi dal Castello di Pomino alla Tenuta Castiglioni nella zona di Montespertoli, dal Castello di Nipozzano nella zona del Chianti Rufina fino a Montalcino presso la Tenuta di Castel Giocondo. Nella zona del Collio goriziano, in Friuli-Venezia Giulia, prenderà il via nei prossimi giorni anche la vendemmia della Tenuta Attems, proprietà Marchesi de’ Frescobaldi al di fuori dei confini toscani.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli