02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Pininfarina firma lo spumante Gancia ... Spumante-champagne: la battaglia di Natale ha inizio. Ad accendere la miccia sono state Gancia e Pininfarina realizzando insieme tre nuovi vini ed altrettante nuove bottiglie. Obiettivo aumentare le vendite all’estero nel segmento d’elite horeca, quello dove lo spumante più patisce la concorrenza delle bollicine francesi. “Puntiamo tutto sui ristoranti e sulle enoteche dei 60 mercati in cui siamo presenti”, spiega Lamberto Vallarino Gancia, presidente della holding di Canelli.
A fianco di rosato e prosecco classici, c’è anche un nuovo Asti spumante, adatto anche all’aperitivo. “Variamo solo ad attività below-the-line” prosegue Gancia. Strategia molto più aggressiva invece per Natale: “Spendiamo gran parte dei nostri 10 milioni di budget. A inizio 2007 la jv Gancia-Pininfarina tornerà protagonista in California, per l’apertura del primo hotel Pininfarina Extra a San Diego.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli