02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Etichettatura, sì bipartisan della camera ... In Commissione... Via libera, ieri, all’unanimità dalla commissione agricoltura della camera a una risoluzione comune sulle norme sull’etichettatura d’origine. Il provvedimento impegna infatti il governo a difendere la legge n. 204/2004, dopo che il disegno di legge comunitaria 2007 aveva abrogato alcuni articoli di questa legge d’iniziativa popolare che prevede l’indicazione obbligatoria dell’origine dei prodotti alimentari.
Un atto bipartisan su cui hanno voluto esprimere la propria soddisfazione il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Paolo De Castro, il presidente della commissione agricoltura della camera, Marco Lion (Verdi), e le associazioni Cia, Coldiretti e Slow Food.
“Auspicavamo questa prima risposta del parlamento”, ha commentato De Castro. “Si tratta di un atto fortemente significativo a difesa delle garanzie di trasparenza e della tutela della qualità dell’agroalimentare italiano. Il nostro impegno”, ha concluso il ministro, “continuerà sui tavoli di Bruxelles, sempre a sostegno di norme che tutelano consumatori e produttori”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli