02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Ocm vino: i timori di Fedagri ... Fedagri è molto preoccupata e perplessa, sulla proposta di riforma della Ocm vino, che sarà ufficialmente presentata oggi dal commissario Ue Mariann Fischer Boel, non solo per le misure previste, ma anche per le preoccupanti notizie che giungono circa la possibile ripartizione del budget e lo zuccheraggio. Secondo una nota della federazione delle cooperative agricole e agroalimentari, ci sarebbe disaccordo, in ambito comunitario, sulla proposta di ripartizione del budget: in particolare, sui peso dato al valore storico degli aiuti.
L’Italia otterrebbe il 26% delle risorse, con una riduzione del 3,2%. Per quanto riguarda lo zuccheraggio, la proposta Ue di abolirlo insieme con ogni aiuto per l’arricchimento, con l’utilizzo del mosto concentrato rettificato, sta trovando una violenta opposizione da parte di numerosi paesi del Nord Europa e di fatto sta dividendo i commissari europei. Sembra che la Commissione sia orientata a concedere una proroga di breve periodo per i produttori che fanno uso dello zuccheraggio, a svantaggio dei paesi come l’Italia che invece utilizzano solo mosto concentrato (mc) e mosto concentrato rettificato (mcr), per aumentare il grado alcolico dei vini e che i vedranno immediatamente privati del contributo all’arricchimento.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli