02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

L’Italia brinda
con il rosato
made in Italy ...L’Italia brinda con i nostri vini e finisce la “moda” degli stranieri in versione anche “rosato”. È questa la tendenza del consumo nei pubblici esercizi italiani annunciata a Spoleto nei giorni scorsi da Edi Sommariva direttore genra1e Fipe nella Giornata conclusiva di Vini nel mondo 2008, nel
corso della tavola rotonda che è stata anche l’occasione per presentare alla stampa l’indagine sul vino al ristorante a cura dello stesso centro studi Fipe. Indagine condotta su un i
campione rappresentativo di 350 ristoranti italiani, decreta anche che le aree vitivinicole a maggior potenzialità di crescita sono: la Sicilia, il Lazio, l’Abruzzo, l’Alto Adige e il Piemonte. Per i vini esteri l’unica eccezione è rappresentata dal Collio Sloveno che mette a rischio il consumo di Collio Friulano. Ma attenzione ai prezzi sulle carte dei vini, che arriva asfiorare anche il 300% (comprensivo dei costi aggiuntivi di personale, gestione, stoccaggio, tasse e accise), ha dichiarato Sommariva, prcisando che “Resta uno degli elementi frenanti dello stesso sviluppo della filiera vitivinicola”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli