02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Agricoltura, autunno Ue sarà caldo ... Il ministro Zaia... Per il settore agricolo sarà un “autunno caldo in Europa”. Lo ha detto il ministro per le politiche agricole, Luca Zaia, intervenuto a Fauglis di Gonars (Udine) in occasione della visita ad alcune aziende locali. “Abbiamo il dovere di salvare l’agricoltura italiana: siamo in battaglia e faremo valere i nostri voti e tutto il peso derivante dall’essere uno stato membro e fondatore dell’Ue”, ha spiegato, aggiungendo che quest’Europa “è una matrigna che ha fallito la programmazione della politica agricola comune e che a noi, che della qualità abbiamo fatto la nostra bandiera, non ha mai fatto sconti”. Tra gli esempi citati da Zaia, la cancellazione della maggiore coltura estensiva nostrana, la barbabietola, le quote latte e le misure contenute nella Ocm vino che eliminerebbero le denominazione. “Il modello agricolo italiano, è penalizzato dalle politiche europee”, ha ribadito, “l’Europa ci aveva relegato in un angolo del tavolo, chiedendoci di essere sempre d’accordo. Noi siamo d’accordo. Noi non siamo d’accordo e per aumentare il nostro peso negoziale ci serve il consenso del territorio”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli