02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Scudo sui vini del Piemonte ... Barolo e Barbaresco diventeranno marchi produttivi d’impresa. E il ministero delle politiche agricole ne sosterrà a livello finanziario la richiesta di registrazione. A denunciare il risultato è stato il Consorzio Tutela Barato Barbaresco Alba Lunghe e Roero. Il marchio collettivo, diversamente da quello d’impresa, può contenere indicazioni relative alla provenienza geografica, poiché garantisce qualità connesse a fattori storici, geografici e ambientali. Quale marchio di qualità, riveste la duplice natura di segno di identità e distinguibilità, come pure di origine da un territorio dichiarato e garantito e di garanzia per il consumatore. Il soggetto, individuale o collettivo, cui è concesso, assume la funzione di garante della provenienza e/o della qualità. Alla domanda di registrazione viene allegato un regolamento che prevede modalità di utilizzo del marchio possibilità di effettuare controlli, sanzioni in caso di uso non corretto.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli